Sostenibilità è cultura – Intervista ad Enterprise Hotel

Sostenibilità è cultura – Intervista ad Enterprise Hotel

La sostenibilità è uno dei pilastri portanti di Route220.

Per noi è importante sapere che chi sceglie il nostro network per comunicare con gli ev-drivers, condivida pienamente i nostri valori aziendali ovvero la sostenibilità, l’innovazione, la sharing economy e la diffusione di veicoli e viaggiatori elettrici come possibilità di migliorare l’ambiente.

Questa settimana abbiamo intervistato la signora Paola Picollo, Marketing Manager dellEnterprise Hotel Milano in merito al tema della sostenibilità ed al perché ha scelto evway.

Di seguito l’intervista.

Che cos’è per Lei e per la sua struttura la sostenibilità?

Sostenibilità è soprattutto “cultura”. Le nuove generazioni sono già abituate a rapportarsi con la sensibilità ambientale e con i nuovi strumenti che la tecnologia mette al servizio della sostenibilità. I clienti dell’hotel hanno però età diversificate e ci si imbatte talvolta in ospiti impreparati e distratti sul tema. Per questo, in Enterprise Hotel, tentiamo innanzitutto di educare al rispetto ambientale, già partendo dalle best practice da utilizzare in camera. Chiediamo per esempio di non disperdere inutilmente l’acqua e di praticare la raccolta differenziata. Suggeriamo poi l’utilizzo dei mezzi pubblici predisponendo offerte che prevedono la gratuità dei biglietti per i mezzi di trasporto.

Cosa l’ha spinta ad installare colonnine di ricarica per auto elettrica? 

Ce lo chiese inizialmente una famosa casa automobilistica. Alcuni anni fa, i dipendenti di tale azienda dovevano soggiornare presso il nostro hotel per un meeting; possedendo tutti il modello elettrico di una vettura prodotta dalla loro azienda, cercavano un hotel che potesse consentirgli la ricarica dei loro veicoli. Da qui l’idea di installare una stazione di ricarica a disposizione dei clienti dell’hotel.

Perchè ha scelto evway?

Perché ci è parso il canale di comunicazione più completo e chiaro per raggiungere in maniera diretta gli automobilisti che possiedono vetture elettriche o ibride.

No Comments

Post a Comment