Riva del Garda è il fulcro del territorio Garda-Trentino. Caratterizzata da un panorama incantevole e spiagge assolate, Riva del Garda è il luogo ideale per trascorrere dei giorni tra relax, sport e divertimento.

 

DA NON PERDERE

 

Chiesa dell’Inviolata

Si tratta di una chiesetta in stile barocco, edificata nella prima metà del 1600 per volere di Gaudenzio Madruzzo e sua moglie Alfonsina Gonzaga. La chiesa è da considerarsi una delle maggiori espressioni del barocco trentino, sia per la struttura architettonica, sia per il pregio di stucchi, arredi, affreschi e dipinti che ospita. All’esterno la pianta è quadrata, mentre l’interno è ottagonale con cinque altari, confessionali di legno scolpito e pavimenti di marmo. La Chiesa custodisce un tabernacolo dedicato alla Madonna ritenuto miracoloso, motivo di molti pellegrinaggi.

Porta di San Michele

La Porta di San Michele è una delle tre porte attraverso cui si accedeva alla città vecchia. Presente già nel 1200, nel 1800 è stata oggetto di un profondo restauro da parte del podestà Luigi Antonio Baruffaldi.

La Rocca

Si tratta di una fortezza in riva al lago che risale all’accordo stipulato nel 1124 con il vescovo Altemanno, nel quale veniva concesso ai cittadini rivani di edificare una nuova fortezza in riva al lago. Subisce una trasformazione radicale a metà dell’Ottocento, quando diventa caserma austroungarica e perde le sue caratteristiche medievali e rinascimentali. Oggi è sede del Museo dell’Alto Garda.

Torre Apponale

La torre Apponale s’innalza per 34 metri sulla piazza III Novembre; costruita nel XIII secolo con conci in pietra di diverse dimensioni, fu sopraelevata nel 1555. Dal 2002, dopo un restauro completo, è possibile ripercorrere i 165 scalini che conducono alla sommità da cui si dominano le geometrie della piazza che delimita il molo, la città di Riva e le acque azzurre del Garda

Quartiere del Marocco e Piazzetta di San Rocco

Nel Quartiere del Marocco, case e viuzze caratteristiche regalano scorci bellissimi. Qui si trova la Piazzetta di San Rocco: degno di nota l’elegante Palazzo del Vescovo nella piazza superiore dove si trovano anche il vecchio lavatoio e un’edicola votiva dedicata a San Rocco.

Il Bastione

Il Bastione è posto sulle falde del monte Rocchetta, a dominio della città e del lago. Costruito all’inizio del XVI secolo per garantire una maggior sicurezza al borgo sottostante e ai suoi abitanti, venne distrutto nel 1703 dalle truppe francesi. E’ raggiungibile senza difficoltà con una strada che sale fra la vegetazione fino a circa duecento metri di quota. Come già potete immaginare, la vista da qui è stupenda!

Chiesa di Santa Barbara

Per chi ha voglia di camminare, consigliamo di salire fino alla Chiesetta di Santa Barbara (circa 1 ora e un quarto di cammino dal Bastione), costruita  nel 1935 dai minatori che hanno lavorato alle condotte della centrale del Ponale.

Il Lungolago

Se si desidera trascorrere qualche ora in totale relax e godere delle bellezze del paesaggio, una passeggiata sul Lungolago è l’ideale!

COSA FARE

 

DORMIRE E RICARICARE

 

Hotel Villa Magnolia – Torbole sul Garda

Hotel Villa Magnolia si trova a Torbole sul Garda, a soli 4 km da Riva del Garda. La struttura è situata in una zona silenziosa e tranquilla, a pochi passi dal centro del paese ed è ancora più vicina alla spiaggia dove hanno sede importanti centri internazionali di windsurf.

Se sei cliente dell’hotel, puoi ricaricare la tua auto elettrica gratuitamente!